MEDIAZIONE CONSUMATORI

La Direttiva 2013/11/UE dell’Unione Europea sulla risoluzione alternativa delle controversie per i consumatori ha lo scopo di offrire procedure veloci, semplici, accessibili e davvero economiche, per risolvere le controversie insorte fra consumatori, professionisti e imprese di tutti i Paesi dell’Unione, anche on-line.

Nel 2015 l’Italia ha recepito questa direttiva con il D. Lgs. 130/2015 e oggi gli organismi autorizzati alla gestione delle mediazioni per i consumatori (come SPF Mediazione) devono essere accreditati presso l’Autorità per le Garanzie nelle Telecomunicazioni (AGCOM)e l’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI).

Spf Mediazione è Organismo di Mediazione n. 254 del Registro del Ministero della Giustizia e Organismo ADR iscritto presso l’AEEGSI

 

COS’E’           CODICE DEONTOLOGICO               TARIFFE                   MODULISTICA