Pubblicati i dati semestrali sulla mediazione civile


Il Ministero della Giustizia ha pubblicato i dati semestrali sulla mediazione civile. Le statistiche si riferiscono al primo semestre del 2018 (1 Gennaio –  30 Giugno) e disegnano un quadro senza grandi “scossoni” rispetto al passato, e con il buon lavoro degli organismi privati (381 al 30 Giugno 2018) che con 41.514 procedure si confermano i più “produttivi” fra gli organismi di mediazione. Tanto da far dichiarare “Sono gli organismi privati, a dare una forte mano alla deflazione dei processi civili” al Presidente dell’organismo di mediazione dell’A.N.P.A.R. Associazione Nazionale Per l’Arbitrato e la conciliazione dal 1995, Dott. Giovanni Pecoraro. E’ ancora il Sud con le Isole a farla da padrone per quanto riguarda la distribuzione geografica delle mediazioni, con il 38%; il 25% al Nord, il 22 al Centro e il 15 al Nord Est. Infine sale a 134 giorni la durata media di una procedura di mediazione civile, confermando il trend in crescita degli ultimi anni (129 nel 2017). Di seguito, la relazione completa.

Mediazione Civile – Statistiche del 2018 – 1 Gennaio/31 Giugno