Liti civili in lockdown, obbligatorio il tentativo di mediazione

Il 17 Giugno scorso segna una data importante per la mediazione: il Senato, infatti, approvando la conversione in legge del decreto legge 28/2020, ha introdotto la previsione dell’esperimento della mediazione come condizione di procedibilità anche per le controversie in materia di obbligazioni contrattuali derivanti dall’emergenza sanitaria. L’obiettivo chiaro della norma (un po’ meno chiara risulta […]

“Estendere obbligatorietà mediazione è riforma a costo zero”. La Uiom scrive a Bonafede

E’ ferma e convinta la presa di posizione del presidente della Uiom (Unione italiana organismi di mediazione civile), Salvatore Zambrino, nella lettera inviata al Ministro della Giustizia Cinquestelle Alfonso Bonafede. Forte dei successi registrati dall’istituto negli ultimi anni e in considerazione della recente Raccomandazione proveniente da Bruxelles in materia, la Uiom ha voluto comunicare al […]

LA MEDIAZIONE CHE VERRÀ (di Marco Marinaro)

Pubblichiamo integralmente le riflessioni di Marco Marinaro sulla conclusione dei lavori della Commissione sui sistemi ADR. Si sono appena conclusi i lavori della Commissione ministeriale di studio per i sistemi di ADR istituita dal Ministro della Giustizia nel marzo 2016 con lo scopo dichiarato di formulare una «ipotesi di disciplina organica e di riforma che […]

Mediazione (obbligatoria) senza avvocato, quali sono le conseguenze processuali?

Nell’ambito di un procedimento relativo all’invalidità e nullità parziale di un contratto di conto corrente, l’attore conveniva direttamente in giudizio la Banca senza esperire il previo tentativo di mediazione, in tale ipotesi obbligatoria ex art. 5 comma 1 bis D.Lgs. 28/2010, vertendosi in materia bancaria. Il Giudice rilevava d’ufficio il difetto della condizione di procedibilità […]

Per il terzo chiamato in causa la mediazione non è obbligatoria

Il tentativo obbligatorio di mediazione, previsto per alcune controversie a pena di improcedibilità, si applica soltanto alle domande giudiziali poste dall’attore nei confronti del convenuto e non anche a quelle poste nei confronti di soggetti terzi intervenuti solo in un secondo momento nella causa (per effetto per esempio della chiamata in causa da parte del […]

La Mediazione in Italia: buono l’andamento generale negli ultimi anni

Negli ultimi vent’anni l’Italia ha rappresentato un laboratorio straordinario per misurare l’effetto deflattivo del ricorso alla mediazione sulla giustizia civile. Due i fattori che hanno reso unica al mondo l’esperienza italiana: il rapido susseguirsi di leggi volte a regolare e incentivare la mediazione; la raccolta sistematica dei dati da parte del ministero della Giustizia. Incrociando […]